Cittadinanza italiana allo straniero nato in Italia e compie 18 anni

Servizio attivo

Se vuoi che l’Italia diventi pienamente il tuo paese, oltre che per vissuto, anche formalmente e acquisire diritti e doveri di un cittadino

A chi è rivolto

E' possibile rendere la "dichiarazione di acquisto della cittadinanza italiana" se si possiedono i seguenti requisiti:
• nascita in Italia da genitori stranieri;
• residenza legale in Italia senza interruzioni fino al compimento dei 18 anni;
• possesso di un titolo di soggiorno;
• iscrizione all'anagrafe del Comune di residenza.

Inoltre sempre in base all'art 33 della Legge 98/2013, non sono imputabili, ai fini della dimostrazione della residenza legale ininterrotta, inadempimenti riconducibili ai genitori (es. iscrizioni anagrafiche tardive o mai effettuate dai genitori) o agli uffici della Pubblica amministrazione. Il possesso del requisito della residenza ininterrotta potrà, pertanto, essere dimostrato con ogni possibile documentazione idonea (es.certificati medici, scolastici..).

Come fare

La Legge n. 91 del 5 febbraio 1992 (art. 4 2° comma) riconosce il diritto ai ragazzi nati in Italia da genitori stranieri di diventare cittadini italiani al compimento dei 18 anni presentando una semplice dichiarazione di volontà all'Ufficio di Stato Civile del proprio comune di residenza.

Lo status di cittadino italiano permette ai ragazzi nati e cresciuti in Italia di accedere ai diritti civili e politici in condizioni di parità con i  coetanei italiani, ad esempio:
• essere iscritti alle liste elettorali e votare;
• muoversi liberamente all'interno dei paesi dell'Unione Europea;
• accedere ai concorsi pubblici e quindi lavorare per gli enti pubblici.

Poiché la legge italiana consente la doppia cittadinanza non è necessario rinunciare a quella del Paese di origine e ai diritti ad essa connessi; tuttavia alcuni Paesi non permettono il mantenimento della cittadinanza precedente una volta acquisita un'altra, quindi se si è interessati a non perdere la cittadinanza del Paese di origine sarà necessario chiedere informazioni al Consolato competente.
Affinché tu possa cogliere queste importanti opportunità, ti invitiamo a contattare l’Ufficio di Stato Civile per fissare un appuntamento. 

Può essere effettuato tutti i giorni da 
lunedì a sabato dalle ore 10:30 alle 13:00 
presso l'ufficio di Stato Civile del Comune di Marta sito in Piazza Umberto I n.10 
Il servizio è comunque sospeso
durante le festività, e le ricorrenze civili e religiose
telefono: 0761-873835    fax: 0761-873841
email: ufficioanagrafe@comune.marta.vt.it   pec: comunemartavt@pec.it

Cosa serve

La documentazione richiesta dal Ministero

Cosa si ottiene

La cittadinanza richiesta

Tempi e scadenze

Un anno di tempo a partire dal compimento dei 18 anni

Costi

La presentazione della dichiarazione di volontà di acquisto della cittadinanza è soggetta al pagamento di un contributo stabilito dalla Legge.

Accedi al servizio

Puoi accedere a questo servizio contattando o recandoti presso l'ufficio competente.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Ufficio Servizio Demografici

Piazza Umberto I,1 Marta, Viterbo, Lazio, Italia

Telefono: 0761873835
Email: ufficioanagrafe@comune.marta.vt.it
PEC: comunemartavt@pec.it
Municipio di Marta
Argomenti:

Pagina aggiornata il 20/02/2024